Bandiera Inglese
Bandiera Spagnola

La protezione dei dati personali nella PA digitale

 

Intervista ad Antonello Soro, Presidente dell'Autorità Garante per la protezione dei dati personali

La protezione dei dati personali nella PA digitale è un tema di grande rilevanza.

LaPADigitale.it, un progetto Maggioli di informazione e formazione online dedicato alla digitalizzazione delle Pubblica Amministrazione, ha avuto il piacere di intervistare Antonello Soro, Presidente dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali.

A due anni dalla piena applicazione del GDPR, l’avv. Ernesto Belisario (curatore del sito LaPADigitale.it) ha fatto il punto con il Presidente Garante Privacy sugli aspetti connessi alla protezione dei dati personali che sono di maggiore rilevanza per le Pubbliche Amministrazioni.

Ascolta QUI il podcast dell’intervista a Antonello Soro.

LaPADigitale.it offre corsi in presenza, webinar di formazione, newsletter e podcast gratuiti per fornire a dirigenti e dipendenti pubblici, ma anche ai fornitori di beni e servizi informatici della PA e – in generale – ai professionisti della digitalizzazione, gli elementi necessari ad accompagnare il percorso di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione.

Il tema della ‘privacy’ o protezione dei dati personali è da alcuni anni divenuto di fondamentale importanza, anche nella Pubblica Amministrazione. In seguito all’introduzione del Regolamento Europeo 2016/679 o GDPR, dal 25 maggio 2018 tutti i Paesi della UE si sono trovati a dover fare i conti con una normativa complessa e molto garantista per i diritti e le libertà dei propri cittadini.

In Italia il quadro normativo è divenuto definitivo, o quasi, a partire dal 19 settembre 2018, data di entrata in vigore del D.Lgs n. 101/2018 che ha adeguato la previgente normativa in materia (D.Lgs. n. 196/2003 cosiddetto Codice Privacy) alle disposizioni del Regolamento UE 2016/679.

Per raggiungere la compliance prevista dal Regolamento europeo, agli enti è richiesto un importante sforzo di analisi, gestione ed attuazione di nuovi processi atti a garantire la sicurezza dei dati ed il rispetto della volontà dei cittadini; azioni queste che si riflettono in modo trasversale sull’intera organizzazione. Si tratta di un radicale cambiamento nel trattamento delle informazioni che richiede una approfondita verifica delle procedure di gestione adottate e da adottare. In caso di inadempimento gli Enti sono soggetti a sanzioni amministrative e penali nonché a responsabilità civile con relativo risarcimento del danno.

In questo contesto è ampia l’offerta di prodotti e servizi Maggioli dedicati alla Privacy della Pubblica Amministrazione per la corretta applicazione delle norme.

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405