Bandiera Inglese
Bandiera Spagnola

Con lo Sportello Telematico polifunzionale i Comuni superano il problema degli uffici chiusi al pubblico

 

Per cittadini e imprese un innovativo metodo per presentare pratiche online senza recarsi presso l'Ente

In questo particolare momento di emergenza non sono tanti – purtroppo – gli Enti Locali che stanno sfruttando le potenzialità della tecnologia e della digitalizzazione per fronteggiare i disservizi derivanti della situazione dettata dal Coronavirus: eppure, ad esempio, con lo Sportello Telematico polifunzionale i Comuni superano il problema degli uffici chiusi al pubblico.

Lo stesso Ministero dell’innovazione non perde occasione di ricordare che la digitalizzazione può davvero migliorare la vita delle persone e le tecnologie informatiche ci offrono strumenti che possono contribuire notevolmente a farci vivere e lavorare meglio, non solo in periodi di emergenza come questo, aiutandoci a superare i limiti che ci vengono imposti.

Nell’ambito dei servizi digitali che i Comuni offrono a cittadini ed imprese, certamente c’è sicuramente lo Sportello Telematico polifunzionale, un portale con il quale è possibile compilare le pratiche online, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, senza doversi recare fisicamente in Comune: la pratica telematica ha infatti lo stesso valore legale di quella cartacea. In questo modo, gli Enti pubblici riescono a superare il problema della chiusura al pubblico di alcuni uffici, offrendo ai propri cittadini un modo nuovo e innovativo per continuare a interagire e a comunicare.

GLOBO, società del Gruppo Maggioli, è specializzata anche nella realizzazione dello Sportello Telematico polifunzionale che consente di presentare digitalmente, e con piena valenza giuridica, tutte le istanze di competenza dell’ente: Consorzio.IT, Sesto San Giovanni, Bergamo, Paullo, Cremona, Vibo Valentia sono solo alcuni degli Enti che, in queste settimane, hanno registrato un incremento delle pratiche telematiche o stanno promuovendo l’uso del proprio sportello telematico che permette ai cittadini di continuare a fare quello che facevano prima, pur dovendo rimanere a casa.

Ci sono, inoltre, altri Comuni che hanno deciso di attivare in questi giorni il loro nuovo sportello telematico proprio per far fronte al periodo di emergenza: stiamo parlando di Cologno Monzese (MI) e Fiorenzuola d’Arda (PC).

Il Comune di Fiorenzuola d’Arda ha anche messo online il nuovo sito istituzionale, sempre realizzato con la nostra collaborazione. «Data la situazione che si è generata con tante persone costrette a casa e comunque con tutte le logiche limitazioni necessarie per la nostra sicurezza, abbiamo pensato di accelerare e così abbiamo messo online questi due nuovi strumenti digitali pensati per la cittadinanza» ha commentato Marcello Minari, assessore allo sviluppo economico e industriale, bilancio e personale del Comune di Fiorenzuola d’Arda.

 

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405