Bandiera Inglese
Bandiera Spagnola

Il 13 novembre il secondo raduno dei Responsabili per la Transizione al Digitale della PA

 

A Bologna una giornata gratuita di confronto tra chi si occupa di innovazione nel settore pubblico

Approfondire i principali aspetti legati ai processi di digitalizzazione delle Pubbliche Amministrazioni e mettere in rete esperienze virtuose: sono questi due dei principali obiettivi del secondo Raduno dei Responsabili per la Transizione al Digitale della PA organizzato dal Gruppo Maggioli e dal sito LaPADigitale.it, che si terrà a Bologna il prossimo 13 novembre.

Un’occasione di confronto, ma anche un’intera giornata di formazione gratuita dedicata ad una figura che nel corso dell’ultimo anno è diventata sempre più centrale e rilevante nei processi di trasformazione digitale delle amministrazioni pubbliche. Nel 2019, infatti, nella PA le nomine dei Responsabili per la Transizione al Digitale (RTD) hanno segnato un aumento di oltre il 70%, superando quota 5.000.

Il secondo Raduno, quindi, ha l’obiettivo di fornire momenti di approfondimento sulle principali aree di attività di un Responsabile per la transizione al digitale attraverso il racconto di RTD, esperti e rappresentanti di amministrazioni centrali e locali.

La giornata di lavoro, che avrà luogo presso il Royal Carlton Hotel, sarà articolata in due sessioni plenarie e 16 workshop formativi in cui si affronteranno le novità introdotte dal Piano triennale per l’informatica nella PA 2019 – 2021, gli adempimenti in materia di privacy, gli obblighi in materia di accessibilità, sicurezza informatica, acquisti ICT, riorganizzazione dei processi e trasparenza.

L’obiettivo è quello di fornire momenti di approfondimento favorendo il confronto e la condivisione di buone prassi tra Responsabili per la trasformazione al digitale. I RTD necessitano di adeguate competenze tecnologiche, manageriali e giuridiche e per questo motivo è necessario un continuo aggiornamento del Responsabile e dei suoi collaboratori, un continuo confronto con le istituzioni e una sempre maggiore condivisione delle tante buone prassi già messe in pratica da molti enti.

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405