Bandiera Inglese
Bandiera Spagnola
L'attuazione del nuovo Regolamento Europeo 2016/679 in materia di Privacy

Novità!

Supporto specialistico per i trattamenti dei dati relativi allo svolgimento delle attività di videosorveglianza della Polizia Locale

Servizio Onsite oppure a distanza

In seguito all’introduzione della Direttiva n. 680/2016 e all’entrata in vigore del D.Lgs. n. 51/2018, dall’8 giugno 2018 è a regime la normativa in materia di trattamento dei dati personali per le attività di indagine di polizia giudiziaria svolte con l’ausilio degli strumenti di videosorveglianza urbana (telecamere, videotrappole, bodycam, autovelox, ZTL, ecc).

Il servizio, che potrà essere svolto on site o da remoto, prevede la predisposizione del regolamento specifico e la valutazione dei rischi in riferimento all’articolo 25 del GDPR, nonché la valutazione d’impatto in riferimento all’articolo 35 del GDPR.
Il servizio include l’accesso ad una piattaforma online interattiva per la gestione degli adempimenti e per lo scambio di informazioni con i consulenti incaricati Maggioli.

Sono previste le seguenti attività:

  • Predisposizione di informative brevi (cartelli) ed informative complete ai sensi dell’articolo 13 e 26 del GDPR;
  • Individuazione dei compiti, funzioni, istruzioni e predisposizione di specifici accordi di riservatezza rivolti ai soggetti autorizzati al trattamento dati;
  • Individuazione di eventuali ruoli di cotitolarità (articolo 26 GDPR) desumibili da convenzioni stipulate con altri Enti o organi dello Stato;
  • Designazione e redazione di idonee istruzioni ai soggetti responsabili del trattamento;
  • Redazione di una procedura e creazione di un modello organizzativo per l’utilizzo dell’impianto di videosorveglianza (articolo 24 del GDPR);
  • Redazione di un piano di audit per la verifica della corretta applicazione delle procedure che prevede un riesame periodico;
  • Implementazione di una procedura specifica per la registrazione degli incidenti di sicurezza nonché per la gestione di una violazione di dati personali (data breach);
  • Redazione di un piano di formazione per gli addetti al trattamento dati;
  • Integrazione dello specifico trattamento dati derivante dall’impianto di videosorveglianza all’interno del registro delle attività del trattamento in capo al Titolare del trattamento (art. 30 GDPR);
  • Integrazione dello specifico trattamento dati derivante dall’impianto di videosorveglianza all’interno del registro delle attività del trattamento in capo all’Ente in qualità di Responsabile del trattamento (art.30 GDPR);
  • Verifica e/o stesura di convenzioni stipulate con altri Enti o organi dello Stato nonché per eventuali connessioni con soggetti privati.

Il servizio termina con l’illustrazione e la consegna della documentazione predisposta.

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405