Bandiera Inglese
Bandiera Spagnola

SCADENZA 30/04/2019

ELABORAZIONE DEL CONTO ECONOMICO
E DEL CONTO DEL PATRIMONIO

L’art. 2 del D.Lgs. 23/06/2011 n. 118, prevede, per gli enti in contabilità finanziaria, l’adozione di un sistema contabile integrato che garantisca la rilevazione unitaria dei fatti gestionali nei loro profili finanziario ed economico-patrimoniale.

Il servizio prevede le seguenti fasi:

  • raccolta dati di contabilità finanziaria dell’esercizio di riferimento;
  • analisi dei dati di contabilità finanziaria e riclassificazione economico-patrimoniale delle operazioni di gestione.

I dati ricevuti sono analizzati al fine di valutare la natura delle operazioni di gestione effettuate per la successiva riclassificazione economico-patrimoniale. In questa fase saranno individuati:

  • i ratei ed i risconti;
  • le immobilizzazioni in corso;
  • le valutazioni di immobilizzazioni finanziarie;
  • ogni altro elemento di assestamento per la corretta configurazione del conto economico e del conto del patrimonio;
  • redazione dei modelli ministeriali (Conto Economico e Conto del Patrimonio) secondo principi contabili;
  • produzione ed invio del file Bdap relativo al Conto Economico ed al Conto del Patrimonio.

L’ente riceverà la bozza dei modelli predisposti per verifica e controllo preventivo al fine di procedere alla stesura della versione finale dei documenti.

Il servizio termina con la consegna del Conto Economico, del Conto del Patrimonio completo e delle relazioni da allegare sia in versione pdf che in formato editabile e/o excel

A decorrere dall’esercizio 2019, ai sensi dell’art. 232, 2° comma del Tuel n. 267/2000, l’obbligo di redazione del Conto Economico e del Conto del Patrimonio si estende anche ai Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti con riferimento alle risultanze del Rendiconto 2018. Entro i 30 giorni successivi all’approvazione, il conto va obbligatoriamente trasmesso alla Bdap; la mancata trasmissione viene sanzionata con il divieto di assunzione con qualsiasi tipologia contrattuale (art. 9, D.L. n. 113/2016).

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405