Bandiera Inglese
Bandiera Spagnola

Il Comune di San Donà diventa smart con l’App Municipium

 

L'applicazione è scaricabile sui cellulari ed offre servizi e informazioni utili

Al Comune di San Donà (VE) sarà più semplice con l’App Municipium del Gruppo Maggioli segnalare difficoltà ed emergenze ma anche tenersi informati su eventi e quanto accade in città. Il nuovo strumento è già scaricabile su smartphone, ed è stata lanciata ieri dal sindaco Andrea Cereser, la vice Silvia Lasfanti e l’assessore all’Innovazione Stefano Serafin.

Da tempo, infatti, il Comune lavora per far diventare i canali telematici la nuova interfaccia con i cittadini, un progetto la cui valenza si è accelerata in concomitanza con l’emergenza sanitaria. L’App Municipium è in grado di svolgere diverse funzioni, tra cui segnalare problemi di interesse pubblico che viene geolocalizzato: l’asfalto ceduto, il lampione rotto, il disservizio, anche con una foto relativa al guasto.

A differenza delle altre segnalazioni, Municipium consente di raccogliere e conservare le segnalazioni dei cittadini, verificare la presa in carico degli uffici e la risoluzione del problema, assicurando la massima trasparenza. Cereser ha precisato che la sfida è incentivare i servizi digitali, in modo che l’efficienza degli uffici possa migliorare.

La nuova App, inoltre, è già utilizzata da altri Comuni italiani per informare cittadini, imprese e condividere informazioni di Protezione civile, e qui ad esempio sarà utile per le allerte del Piave. «Per comunicazioni importanti o emergenze – ha precisato la vicesindaca Lasfanti – i cittadini saranno raggiunti in modo veloce da avvisi e notifiche». Municipium è utile anche in tema di rifiuti poiché contiene il calendario della raccolta porta a porta suddiviso nelle varie zone della città, con promemoria per ecocentri, informazioni sul ritiro degli ingombranti, e un glossario del riciclo. Tra le funzioni consente anche di creare mappe e compiere dei sondaggi tra la popolazione.

«Questa app è il primo passo per l’ammodernamento digitale del Comune – ha spiegato Serafin -. Facile da usare, oltre alle situazioni di emergenza consente di controllare i livelli di allerta dello smog, o il meteo». Il Comune, inoltre, intende implementare altri servizi, in primis l’Anagrafe. «San Donà è il Comune veneto che più sta pensando a soluzioni digitali per i cittadini – ha spiegato Antonio Cicchiello – referente del Gruppo Maggioli di Rimini che si occupa dei servizi informatici del Comune – una scelta che consente di migliorare l’efficienza».

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405