Bandiera Inglese
Bandiera Spagnola

Astigov, il portale che comunica e apre finestre su paesi e bellezze

 

Vi aderiscono 64 Comuni che aggiornano in tempo reale cittadini e turisti

Asti.gov, il portale ideato e progettato dalla Provincia di Asti «utile, social e interattivo» che, in tempo reale aiuta i Comuni a rendere la comunicazione più snella e accattivante, ha fatto il bilancio e presentato la sua nuova veste grafica. Novità che sono state illustrate in Provincia, alla presenza di numerosi sindaci e amministratori comunali.

«La scommessa è stata quella di offrire a cittadini e turisti una proposta organica sotto più punti di vistaha evidenziato il presidente Paolo Lanfrancoun percorso partito lo scorso anno con portale istituzionale e app Municipium, un servizio funzionale ed economico, in evoluzione costante».

Iniziativa dai numeri importanti come ha sottolineato l’ex consigliere provinciale e assessore nicese Marco Lovisolo che ha seguito tutto l’iter, insieme al responsabile tecnico dell’Ente Fabrizio Cestari: «Non si tratta solo di un portale turistico ma di una finestra sul territorioha rimarcato Lovisolo – con 64 Comuni convenzionati per una popolazione totale di circa 85 mila abitanti , 6 Unioni collinari, una mappa con 5.100 punti di interesse mappati e tradotti in doppia lingua, 1100 eventi pubblicati sul portale Astigov».

Soddisfazione è stata espressa anche dal Gruppo Maggioli che ha realizzato Astigov rappresentato dal responsabile commerciale Matteo Stella (nella foto a lato) e dall’ingegnere Stefano Ciceri: «Un sistema di comunicazione unico nel suo genere – hanno precisato – un portale che rende anche i piccoli Comuni realtà attive e dinamiche».

A sostenere il progetto la Fondazione CrAsti: «Quando un progetto aiuta il territorio a crescere e a comunicare – è intervenuto il presidente Mario Sacco – significa che i soldi vengono spesi bene».

A presentare i dettagli della versione 2.0 del progetto il responsabile tecnico Cestari: «E’ la famosa economia a costo zero di territorio che permette ai comuni di essere in comunicazione in tempo reale con i cittadini per evidenziare iniziative, eventi, criticità. Ci sono anche informazioni utili sulle normative, bandi, notizie sulla viabilità – spiega Cestari (la creazione dei punti mappa è a cura di Fabio Ruffinengo) – tra le novità c’è l’iniziativa “Il Tuo Comune in copertina”. In occasione di eventi come feste patronali, festival, rassegne o per premiare la bellezza di particolari scatti fotografici, la redazione di Astigov pubblicherà come foto di copertina del portale quella del Comune protagonista della settimana».

E ancora: «Il progetto Astigov si arricchisce di un nuovo servizio di comunicazione semplice, sicuro e gratuito da affiancare al rinnovato portale istituzionale (www.astigov.it) e l’App Municipium: è stato ufficialmente aperto il suo nuovo canale su Telegram, il popolare servizio di messaggistica istantanea. La redazione di Astigov mette inoltre a disposizione le proprie competenze informatiche anche per l’assistenza nella creazione di gruppi Whatsapp dedicati alle amministrazioni comunali».

Infine sono state raccontate iniziative virtuose dei comuni come quella di Villafranca che ha creato la sezione «Sondaggi» per coinvolgere i cittadini nelle scelte dell’amministrazione, di Ferrere che con la rubrica «Il Sindaco risponde», dialogo tra l’amministrazione ed i cittadini. E ancora Revigliasco con il progetto «QR Code» in prossimità dei punti d’interesse che, una volta letti con lo smartphone, conducono alle mappe.

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405