Bandiera Inglese
Bandiera Spagnola

Workshop – Fusioni di Comuni: a che punto siamo?

 

Nomisma e Gruppo Maggioli hanno organizzato il primo Workshop sui processi di Riorganizzazione Istituzionale degli Enti Locali

Il  tanto annunciato processo di razionalizzazione dell’amministrazione locale passa anche attraverso un riassetto istituzionale che contempla l’unione e la fusione dei Comuni.

Nomisma e Gruppo Maggioli hanno organizzato oggi il primo Workshop (ingresso gratuito) sui processi di Riorganizzazione Istituzionale degli Enti Locali. L’evento ha rappresentato un’occasione di conoscenza e di confronto sui cambiamenti istituzionali in atto a livello locale, specie in materia di Fusioni di Comuni.

In occasione del workshop “Fusioni di Comuni: a che punto siamo?” Nomisma e Gruppo Maggioli hanno discusso, con policy maker ed esperti, le caratteristiche, le opportunità e le criticità incontrate sul campo nei percorsi di accompagnamento agli Enti Locali.

In questa delicata fase di riordino istituzionale, i Comuni hanno dovuto fronteggiare riduzioni in termini di risorse umane e finanziarie e l’istituto della fusione può rappresentare un’opportunità per migliorare efficienza ed efficacia delle amministrazioni, garantendo continuità ed adeguatezza nell’erogazione dei servizi ai cittadini in relazione ai sempre nuovi e crescenti bisogni territoriali.

“La fusione” – sottolinea Francesco Capobianco, Project Manager di Nomisma – “non può rappresentare una panacea per le diverse problematiche che i Comuni si trovano a fronteggiare, ma è sicuramente è un’opzione che andrebbe vagliata con cura nei contesti locali e sostenuta dal livello centrale, considerando anche che il 70% dei Comuni italiani ancora oggi ha meno di 5.000 abitanti. Lo studio di fattibilità rappresenta un valido strumento di analisi, ma sarebbe auspicabile affiancargli una programmazione esecutiva di lungo periodo”.

“La partnership tra Nomisma e il Gruppo Maggioli” – dichiara Francesco Beccari, Consulente di Direzione Senior del Gruppo Maggioli – “è nata proprio per accompagnare gli amministratori locali nel loro futuro, attraverso servizi di consulenza, assistenza, informazione e networking, incentivando l’associazionismo intercomunale e lo sviluppo territoriale”.

Rassegna Stampa

 

 

 

    Maggioli Spa - P.Iva 02066400405