L'assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia - 3° Rapporto 2011L'assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia
5 Rapporto (2015)

a cura di N.N.A (NETWORK NON AUTOSUFFICIENZA)

Rapporto promosso dall'IRCCS - INCRA per l'Agenzia nazionale per l'invecchiamento.

Pagine: 188
Collana:
 Sociale & Sanità
ISBN: 8891614063


Il Rapporto NNA, con una struttura che si è mantenuta inalterata lungo le sue diverse edizioni, vuole fornire un quadro conoscitivo sullo stato di politiche e interventi per gli anziani non auto­sufficienti in Italia, e proporre linee d’intervento per migliorarle.
Il Quinto Rapporto intende proporre una visione di sistema dei principali cambiamenti in atto e dei nodi più rilevanti, nella fase attuale, nelle politiche pubbliche di long-term care.
Lo sfondo dal quale aveva preso le mosse il precedente volume era segnato dalla distanza sempre maggiore tra i bisogni in aumento e le risorse pubbliche disponibili.
Oggi lo scenario se da un lato si rivela sempre più critico sul lato del finanziamento – si continua ad attendere una necessaria, e robusta, inversione di tendenza – dall’altro non esclude l’affacciarsi di visioni positive e di approcci costruttivi.
Le pagine che leggerete mostrano che la sfida attuale consiste nell’individuare le traiettorie da seguire domani nella consapevolezza che numerose ipotesi avanzate in passato dovranno es­sere ripensate ma che ciò non significa affatto essere rinunciatari, bensì disegnare il futuro alla luce del nuovo presente.

Parte prima
La fotografia dell’Italia

1. La bussola di N.N.A.: lo stato dell’arte basato sui dati
2. L’altra bussola: le strategie di sostegno familiare e privato

Parte seconda
L’eredità della crisi

3. La rete dei servizi sotto pressione
4. Non autosufficienza e impoverimento

Parte terza
Il monitoraggio degli interventi

5. Lo Stato: le politiche nazionali
6. Le Regioni: le tendenze in atto
7. Le Regioni: un approfondimento sul Centro-Nord
8. I Comuni: interventi e nuove forme istituzionali
9. Focus: i centri diurni

NNA (Network Non Autosufficienza) è nato – da un’idea di Cristiano Gori, che lo coordina – per promuovere riflessioni scientifiche sull’assistenza agli anziani non autosufficienti che siano utili all’operatività. Lo compongono anche Anna Banchero, Enrico Brizioli, Antonio Guaita, Franco Pesaresi e Marco Trabucchi. Insieme ai componenti di NNA contribuiscono al volume Francesco Balducci, Francesco Barbabella, Ludovico Carrino Carlos Chiatti, Mirko Di Rosa, Antonio Guaita, Matteo Luppi, Arianna Poli, Giselda Rusmini.


Maggioli EditorePdf Scarica il volume in pdf

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre pubblicazioni nel settore "Sociale e sanità",
nonché sulle future edizioni del rapporto, registrati qui.