L'assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia - 3° Rapporto 2011L'assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia
4 Rapporto (2012)

a cura di N.N.A (NETWORK NON AUTOSUFFICIENZA)

Rapporto promosso dall'IRCCS - INCRA per l'Agenzia nazionale per l'invecchiamento.

Pagine: 188
Collana:
Sociale & Sanità
ISBN: 8838735646


Il Rapporto NNA è l’unica pubblicazione che - con frequenza regolare - discuta l’evoluzione dell’assistenza agli anziani non autosufficienti in Italia. Si propone come strumento di lavoro, puntuale e chiaro, per chiunque sia interessato al tema. Le prime due edizioni hanno, in effetti, raccolto ampio interesse tra gli addetti ai lavori.
Questo Quarto Rapporto NNA si apre con la sintesi e l’aggiornamento dei dati chiave offerti dai sistemi informativi esistenti, integrati da una lettura dei profili dell’assistenza nelle varie regioni allo scopo di evidenziare similarità e differenze delle scelte locali.
Poi spazio alle questioni relative agli effetti della crisi sui territori: in particolare quali tendenze si sperimentano nelle varie realtà e quali potrebbero essere i rischi per il sistema dell’assistenza.
L’approfondimento che segue riguarda gli standard e i requisiti di qualità nei servizi di assistenza regionale, con ricognizione sui più recenti orientamenti delle politiche nazionali e locali in tema di “badanti”.
Dopo aver esaminato gli effetti delle scelte di finanza pubblica sul settore assistenziale e le prospettive per i livelli essenziali, il testo si conclude con una riflessione su come orientare le risorse disponibili in tempo di crisi.
L’Agenzia nazionale per l’invecchiamento è un network in grado di porsi come consulente di policy makers e di comunità professionali per le tematiche dell’invecchiamento. L’Agenzia nasce da un agreement tra il ministero della Salute (D.M. Salute 19/3/2008), la Regione Marche e l’Istituto di Ricovero e Cura per Anziani (INRCA). Fanno parte del network aziende sanitarie, università italiane e la clinical research branch del National Insitute on Aging di Baltimora (USA).

NNA (Network Non Autosufficienza) è nato - da un'idea di Cristiano Gori, che lo coordina - per promuovere riflessioni scientifiche sull'assistenza agli anziani non autosufficienti che siano utili all'operatività. Lo compongono anche Anna Banchero, Enrico Brizioli, Antonio Guaita, Franco Pesaresi e Marco Trabucchi. Insieme ai componenti di NNA contribuiscono al volume Francesco Barbabella, Enza Caruso, Carlos Chiatti, Mirko Di Rosa, Filippo Masera, Sergio Pasquinelli, Laura Pelliccia, Giselda Rusmini.


Maggioli EditorePdf Scarica il volume in pdf

 

Per essere sempre aggiornato sulle nostre pubblicazioni nel settore "Sociale e sanità",
nonché sulle future edizioni del rapporto, registrati qui.