Bandiera Inglese
Bandiera Spagnola

NOMISMA E GRUPPO MAGGIOLI

 

Unione_ComuniNasce la collaborazione tra Nomisma e Gruppo Maggioli per favorire l’unione e la fusione dei Comuni.

Il  tanto annunciato processo di razionalizzazione dell’amministrazione locale passa anche attraverso un riassetto istituzionale che contempla l’unione e la fusione dei Comuni.

La legge n. 56 del 2014 di riforma degli Enti Locali ha modificato sensibilmente la disciplina in merito semplificandola in alcune parti, ma che comunque resta materia complessa specie in merito a problematiche di organizzazione interna, di status degli amministrazioni locali e di funzioni delle Unioni nonché di misure volte a tutelare la specificità dei Comuni che si sono fusi.

Altre disposizioni in materia sono state introdotte dal decreto-legge 24 giugno 2014, n. 90 e dalla legge di stabilità 2015. In base al quadro normativo, i Comuni con meno di 5.000 abitanti dovranno in ogni caso unificare la gestione delle funzioni fondamentali o, nel caso dei comuni sotto i 1.000 abitanti, tutte le funzioni e le relative risorse umane, strumentali e i servizi loro affidati, nonché i rapporti finanziari risultanti dal bilancio.

E’ proprio in questo contesto che il Gruppo Maggioli, leader nazionale nell’offerta di prodotti e servizi alla Pubblica Amministrazione Locale, e Nomisma, società indipendente specializzata in attività di ricerca e consulenza economica per imprese, associazioni e Pubbliche Amministrazioni (a livello nazionale e internazionale) hanno deciso di stringere un proficuo rapporto di collaborazione mirato – in principal modo – ad attuare servizi di consulenza, assistenza, informazione, networking per incentivare l’associazionismo intercomunale e lo sviluppo territoriale.

Da oggi gli amministratori che desiderano, o debbono, conoscere le attività necessarie per la fusione o l’unione del proprio Comune, sanno a chi rivolgersi.

Leggi il Comunicato Stampa Maggioli – Nomisma

    Maggioli Spa - P.Iva 02066400405