Bandiera Inglese
Bandiera Spagnola

La mobilità sostenibile a misura di bambino e anziano

 

E' stato questo a Venezia il filo conduttore della settima edizione del Forum Nazionale dell'Educazione Stradale

La mobilità sostenibile a misura di bambino e anziano: è stato questo il filo conduttore della settima edizione del Forum nazionale dell’educazione stradale, che si è svolto nei giorni scorsi al Centro “Urbani” di Zelarino su iniziativa del Comando della Polizia municipale di Venezia e della Maggioli Editore.

All’appuntamento hanno partecipato, tra gli altri, l’assessore comunale alla Polizia municipale, Giorgio D’Este, che ha portato i saluti dell’amministrazione, il prefetto di Venezia Carlo Boffi, il questore Vito Gagliardi, i rappresentanti dei locali corpi di polizia stradale, carabinieri, guardia di finanza, vigili del fuoco.

Ad introdurre i lavori il Comandante generale della Polizia locale di Venezia, Marco Agostini, che ha ricordato come il tema dell’educazione stradale sia intimamente connesso a quello dell’educazione alla legalità, specialmente rivolta ai giovanissimi.

«Sotto questo aspetto» ha osservato Agostini, «esistono purtroppo oggi pericolosi deficit: è importante insegnare ai ragazzi, e ricordare agli adulti, che le regole esistono e vanno rispettate, indipendentemente dalla presenza o meno di un “controllore” in uniforme: rispettare le regole vuol dire tutelare se stessi ma anche tutta la comunità». 

Leggi l’articolo sul Forum Nazionale dell’Educazione Stradale tratto dal quotidiano La Nuova Venezia

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405