Bandiera Inglese
Bandiera Spagnola

Grazie a Maggioli Informatica, Mantova è il primo Comune Italiano operativo sulla piattaforma Siope+

 

Il modulo 'tesoreria informatica' della suite sicr@web consente di efficientare il sistema dei pagamenti pubblici

Il coordinamento dei conti e il monitoraggio del rispetto dei parametri di finanza pubblica stabiliti dall’Europa rappresentano obiettivi importanti per il Paese; il Sistema Informativo sulle operazioni degli enti pubblici (SIOPE) è uno strumento nelle mani della Ragioneria Generale dello Stato per assicurare innanzitutto questi obiettivi ma anche per ampliare le informazioni sull’andamento della spesa pubblica per ragioni di trasparenza e per rendere comprensibile ai cittadini cosa si fa con le risorse rese disponibili attraverso la tassazione.

SIOPE è una base dati che si forma raccogliendo le informazioni sugli incassi e pagamenti di oltre 10.000 Amministrazioni pubbliche (tra cui Regioni, Comuni e ASL le principali in termini di spesa erogata), trasmesse ogni giorno dai tesorieri bancari sulla rete telematica che collega il sistema bancario e la Banca d’Italia; questi dati di cassa sono codificati secondo una classificazione economica coerente con il Sistema europeo dei conti.

L’evoluzione introdotta dal sistema SIOPE+ di Banca d’Italia consente di acquisire informazioni dagli enti “in automatico”, liberando li stessi dall’obbligo di provvedere alla trasmissione alla Piattaforma elettronica PCC di dati riguardanti il pagamento delle fatture, che costituisce la principale criticità dell’attuale sistema di monitoraggio dei debiti commerciali e dei relativi tempi di pagamento, che richiede la comunicazione, da parte di ciascuna amministrazione pubblica.

Cliente storico di Maggioli Informatica – leader nazionale nell’offerta di software, servizi innovativi e progetti per l’informatizzazione della Pubblica Amministrazione – il Comune di Mantova è stato il primo ente locale a livello nazionale ad entrare in esercizio sulla piattaforma SIOPE+. Da settembre 2017 il Comune di Mantova opera in collegamento diretto, in modalità A2A, con il sistema nazionale SIOPE+.

Il progetto SIOPE+, coordinato da Banca d’Italia, Ministero Economia e Finanze – Ragioneria Generale dello Stato e Agenzia per l’Italia Digitale, ha fra i propri obiettivi l’efficentamento del sistema dei pagamenti pubblici e l’aggiornamento della Piattaforma Certificazione dei Crediti della PA, la completa dematerializzazione degli incassi e dei pagamenti, favorendo l’eliminazione di eccessive personalizzazioni nel rapporto ente – tesoriere oltre a rendere meno onerosa per le banche l’erogazione di tali servizi.

Nel Comune di Mantova tutto è reso possibile grazie al modulo software “Tesoreria Informatica” integrato nella suite Sicr@web di Maggioli Informatica, un modulo software dedicato alla completa gestione degli ordinativi OPI e con cui l’amministrazione lombarda ha potuto raggiungere un obiettivo ambito da molti.

Il modulo “Tesoreria Informatica” permette di:

  • firmare i flussi OPI con firma XaDes;
  • trasmetterli a SIOPE+;
  • controllarne l’evoluzione e le accettazioni in tutti i passaggi previsti dalla Banca d’Italia;
  • ottenere dal Tesoriere i giornali di cassa;
  • ottemperare alla normativa in materia di conservazione dei documenti informatici ai sensi del Codice dell’Amministrazione Digitale.

“Tesoreria Informatica” può essere usato in combinazione con un qualsiasi software di contabilità e consente all’Ente di essere autonomo nei rapporti con il suo Tesoriere, in conformità alle regole di colloquio per il dialogo diretto (Application-to-Application – A2A) previste dalla piattaforma SIOPE+.

 

 

 

 

 

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405