Bandiera Inglese
Bandiera Spagnola

Il Gruppo Maggioli cresce e chiude un’importante acquisizione in Spagna

 

L’azienda di Santarcangelo viaggia spedita alla conquista del mercato Europeo e sudamericano

Corriere della Sera - Ed. Bologna - Economia

GalileoIl 2016 si chiuderà in maniera effervescente per Maggioli. Non è ancora il momento di stappare lo spumante, ma poco ci manca.

Il gruppo riminese archivia il bilancio con indici tutti positivi e si prepara a placare la voglia di espansione con una serie di acquisizioni.

La prima operazione importante è andata in porto in questi giorni: si tratta di un aumento di capitale che ha portato al controllo della Galileo Sa, con sede alle Canarie. L’azienda spagnola ha un giro d’affari di 2 milioni di euro ed è specializzata nella gestione del catasto e dei dati territoriali degli Enti Locali.

Leggi il Comunicato Stampa dell’acquisizione del Gruppo Maggioli della Galileo Sa

La società acquisita andrà ad affiancare le filiali estere di Tirana (aperta nel 2015), Bruxelles, (aperta nel 2013) e l’acquisto dell’abruzzese Tin Informatica (lo scorso agosto).

Leggi l’articolo del Corriere della Sera Gruppo Maggioli cresce e fa shopping alle Canarie

“Galileo, l’azienda iberica, ha dei progetti interessanti in America Latina, soprattutto in Colombia, che potranno concretizzarsi già dal 2017 — anticipa l’ad Paolo Maggioli —; questo è di fatto la nostra prima operazione importante oltre confine».

L’opportunità della crescita per linee esterne si sta facendo sentire in casa Maggioli. Due settimane fa ha lanciato un’offerta vincolante per aggiudicarsi il 100% di un’altra società, con sede a Barcellona; e poi ha messo gli occhi su una terza società madrilena per diventarne socio di maggioranza: entrambe le aziende offrono servizi informatici per i Comuni e il mercato della pubblica amministrazione iberica è giudicato molto promettente dallo stesso Maggioli.

“In Italia invece ci stiamo guardando attorno — continua l’ad — abbiamo 2-3 trattative in corso sempre nel ramo informatica e dell’editoria elettronica-. Vogliamo crescere mantenendo la nostra posizione di leadership nel mercato della pa locale approfittando anche delle occasioni che il mercato darà“.

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405