Bandiera Inglese
Bandiera Spagnola

Hack.Developers, la sfida degli sviluppatori per digitalizzare la PA

 

Anche Rimini tra le città in cui si sono riunite le Community di sviluppatori software

Nel week-end del 7 e 8 ottobre 2017, Rimini Innovation Square in partnership con Comune di Rimini, Aster – Innovazione Attiva, AreaS3 – Smart Specialisation Strategy e Piano Strategico ha ospitato, in contemporanea con San Francisco e altre 24 sedi italiane, Hack.Developers, l’hackathon più grande d’Italia.

Hack.Developers è stato promosso dal Team per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con Codemotion e in sponsorship con Microsoft, IBM, Cisco, Oracle, Red Hat, Intesa Sanpaolo, TIM, DXC Technology e prevede una maratona di 48 ore no-stop in cui le tech community e i developers Italiani si riuniranno per costruire una Pubblica Amministrazione a misura di cittadino.

L’evento si è rivolto a sviluppatori software, esperti informatici, professionisti e studenti con obiettivo di accelerare lo sviluppo dei progetti (challenge) presenti sul portale Developers.Italia, la nuova community di sviluppatori dei servizi pubblici digitali lanciata a marzo proprio dal Team Digitale.

I partecipanti, aiutati da alcuni Mentor, si divideranno in team per sfidarsi alla ricerca di soluzioni a problemi di natura digitale e con l’obiettivo di rispondere alle necessità sempre più impellente del nostro Paese di rendere i servizi pubblici più semplici ed efficaci per i cittadini, le imprese e la PA. Partecipando, si potrà contribuire alla realizzazione di codice open-source riutilizzabili a supporto delle tecnologie strategiche pubblicate su Developers.Italia, che permetterà all’Italia di digitalizzarsi più velocemente.

Come ogni sfida che si rispetti, i progetti che il Team Digitale ha valutato più meritevoli sono stati premiati a Roma, dove 2 rappresentanti di ogni team vincitore sono stati invitati a partecipare.

Inoltre, solo per i Team che partecipano ad Hack.Developers Rimini un premio speciale è stato offerto dal Gruppo Maggioli, main sponsor dell’evento riminese.

Grazie infatti alla “creazione di un componente riutilizzabile per integrare una mappa interattiva all’interno di un sito web conforme alle linee guida del Design Web Toolkit” il gruppo di lavoro Vinoriented è stato selezionato tra i migliori 30 in Italia (su 140 che hanno lavorato in Italia sulle stesse applicazioni); i due vincitori locali saranno invitati a Roma per una ulteriore selezione nazionale. A loro, inoltre, è stato riconosciuto il premio di mille euro messo a disposizione dal Gruppo Maggioli. Ora, l’obiettivo per i vincitori è di entrare a far parte di Maggioli Developers, la community degli sviluppatori software del Gruppo Maggioli.

Hack.Developers rappresenta una grande opportunità per le aziende del nostro territorio che partecipano come osservatori e/o mentor, in questo ultimo caso diventando sponsor locali, e avere così visibilità nazionale oltre all’opportunità di incontrare sviluppatori e programmatori da reclutare, eventualmente, per la propria azienda e conoscere e lavorare con la community del team per la trasformazione digitale.

Leggi la rassegna stampa completa di Hack.Developers

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405