Un confronto tra buone pratiche e prospettive
per incidere sui comportamenti e attivare percorsi
di tipo partecipato.

Partecipazione gratuita, previa iscrizione.
Io faccio così

7° candelina per “La Polizia Locale e l’Educazione Stradale”, il Forum nazionale che unisce e diffonde le buone prassi sul tema realizzate dalla Polizia locale italiana.
Si terrà, come di consueto, a Venezia-Zelarino (Mestre) presso il Centro Cardinal Urbani, venerdì 20 otto-bre 2017, dalle ore 9,00 alle 17,00. Promosso dal Comando della Polizia Municipale di Venezia con il supporto della Maggioli Editore e di Bar-bara Riva, sociologa, autrice del metodo “Comunicare la Sicurezza Stradale”, il Forum continua ad essere un momento di confronto e di formazione unico nel suo genere a livello nazionale. Quest’anno il Forum si pone l’obiettivo di sensibilizzare gli operatori sul tema mobilità sostenibile a misura di bambino e anziano, un aspetto della sicurezza stradale e legalità sempre più urgente, anche in virtù dei molteplici e nuovi rischi che questi target di utenti della strada devono quotidianamente affrontare.
Vedremo come, anche per questo aspetto, l’educazione stradale e la legalità continuano ad andare a braccetto.
Oltre alle preziose esperienze realizzate sul tema dai Comandi di Polizia locale e l’intervento formativo e metodologico dell’esperta di sicurezza stradale e urbana, Barbara Riva, questo anno ci sarà anche la presentazione di un recente studio dedicato a “anziani ed incidenti stradali”, realizzato da Regione Lom bardia.
Confermata anche la sessione “Io faccio così”, prevista per il pomeriggio e dedicata alla presentazione di esperienze sul tema realizzate da Polizie locali di piccoli e medi Comuni.
Per partecipare alla sessione “Io faccio così” i Comandi di Polizia locale interessati possono inviare il pro-prio progetto all’indirizzo: convegni@maggioli.it. Il Comitato Scientifico del Forum individuerà le proposte più innovative da presentare a cura dei responsabili del Comando durante la giornata formativa, dando priorità a quelle che maggiormente saranno in linea con il tema scelto per la 7° edizione.

I PROGETTI DOVRANNO ESSERE INVIATI ENTRO E NON OLTRE IL 10 OTTOBRE 2017.
SARANNO SELEZIONATE MASSIMO 3 ESPERIENZE.
IL TARGET SCELTO PER I PROGETTI DI EDUCAZIONE STRADALE DA SELEZIONARE È L’UTENZA ANZIANA.
LA PRESENTAZIONE DOVRÀ AVERE UNA DURATA NON SUPERIORE A 15 MINUTI.


Anche durante la sessione pomeridiana è previsto un momento di confronto sugli aspetti formativi e le me-todologie utili a seconda dell’età dell’utenza della strada tra pubblico presente e relatori, condotto dalla sociologa Riva

Scarica il programma in pdf

 

PROGRAMMA

SESSIONE DEL MATTINO
ORE 9.00
Registrazione partecipanti
ORE 9.30
Saluti delle autorità
ORE 9.45
Introduce al tema Marco Agostini, Comandante Generale Polizia Municipale di Venezia.
ORE 10.15
“Anziani e sicurezza stradale: da uno studio della Regione Lombardia”, Fabrizio Cristalli, Direttore Generale - Direzione Generale Sicurezza, Protezione Civile e Immigrazione. 
ORE 10.45
“Educazione per tutti: per una mobilità a misura di bambino e anziano”, Barbara Riva, sociologa, consulente per i temi dellacomunicazione, sicurezza stradale e urbana.
ORE 11.15
“Educazione stradale e legalità: la tutela in strada degli anziani”, Lino Giacomoni, Comandante Corpo di Polizia Locale di Trento - Monte Bondone.
ORE 11.45
Coffee Break
ORE 12.00
“Occhio al traffico” il progetto rivolto alla popolazione della terza e quarta età, Pier Paolo Marullo, Comandante Intercomunale di Polizia Municipale – Riccione, Cattolica, Misano Adriatico, Coriano.

VENERDÌ 20 OTTOBRE 2017
SESSIONE POMERIDIANA
ORE 14,45
Presentazione del progetto Yamaha per le Forze di Polizia.
ORE 15.00 – 17.00
“Io faccio così”: presentazione dei progetti selezionati e dibattito con il pubblico.
Accompagna le riflessioni di tipo formativo, la sociologa, Barbara Riva.

 

* È possibile prenotare il pranzo tramite scheda d’iscrizione