Bandiera Inglese

Ecocentro sempre più moderno a Rivoli grazie al software di Maggioli Informatica

 

Si entrerà con il Codice Fiscale ed ai cittadini meritevoli sarà garantito un premio

La Stampa - Quotidiano

Come riporta il quotidiano La Stampa nell’articolo Ecocentro 2.0 a Rivoli, il Comune da alcuni giorni ha adottato un sistema informatico che permette non solo un accesso maggiormente controllato dei cittadini, ma anche di caricare sulla scheda di ogni singolo la quantità di rifiuti conferiti.

«I cittadini – spiega l’assessore all’Ambiente Massimo Fimiani – entreranno esibendo la tessera sanitaria, che verrà letta da un lettore elettronico e poi saranno pesati anche i rifiuti che vuole portare all’Ecocentro».

A seguire il progetto è stata Maggioli Informatica grazie al software J-Trib: «abbiamo fornito il software, l’infrastruttura ed anche la bilancia elettronica per pesare i rifiuti – è il commento di Stefano Bruscagin, Product Manager».

Insomma, basta carte di identità da mostrare e che poi dovevano essere copiate su un brogliaccio. Adesso tutto viaggia in rete.

«I dati vengono subito caricati nel programma – conferma l’Assessore – e non solo possono essere letti dai nostri uffici in Comune, ma anche dai cittadini dal computer o dallo smartphone dopo essersi registrati». Ai più solerti nel consegnare i rifiuti all’Ecocentro si sta pensando di dare un premio. «Stiamo valutando – confida sempre l’Assessore Fimiani – un premialità, che potrebbe anche essere una riduzione in bolletta, ma prima dobbiamo valutare come va questo nuovo sistema». Sistema che comunque l’amministrazione comunale sta pensando di installare anche in un altro Ecocentro:  «solo nel mese scorso – conclude l’assessore – si sono presentati in questo Ecocentro quasi 1700 cittadini».

Dalla Rassegna Stampa:

 

 

Maggioli Spa - P.Iva 02066400405